Domande frequenti

Domande generali

Che cos’è il progetto Open Doors (Porte Aperte)?

Open Doors (Porte Aperte) è un progetto di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) finalizzato a preservare i fanwork. In particolare, il nostro obiettivo è quello di conservare i progetti fandomici che potrebbero altrimenti andare persi a causa di una mancanza di tempo, interesse o risorse da parte di chi li mantiene al momento.

Quali sono i Termini di Servizio per i progetti di Open Doors (Porte Aperte)?
Perché per importare un archivio su AO3 bisogna passare tramite Open Doors (Porte Aperte)?

Per OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) e Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi) è estremamente importante che i creatori originali di qualunque fanwork siano riconosciuti come tali e abbiano il massimo del controllo possibile sui loro lavori. Open Doors (Porte Aperte) ha gli strumenti e le procedure essenziali perché siano fatti tutti i tentativi necessari per entrare in contatto con gli autori prima e dopo l’importazione dei loro lavori su AO3 (in modo da metterli al corrente di quello che succede e dar loro la possibilità di contattarci in caso di necessità), garantire loro il dovuto riconoscimento e per far sì che abbiano sempre la possibilità di rivendicare/cancellare/rendere orfani/modificare i propri lavori, se così desiderano.

Ho altre domande! A chi posso chiedere?

Puoi contattare il comitato Open Doors.

Per gli archivisti

Perché dovrei trasferire il mio archivio online o progetto fandomico su Open Doors (Porte Aperte) e OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi)?

Ci sono diversi vantaggi nel creare un backup o trasferire i fanwork del tuo archivio.

  • Conservazione a lungo termine: il tuo archivio riceverà manutenzione e supporto anche se dovessi perdere l’accesso a Internet, l’interesse o la disponibilità di tempo.
  • Infrastruttura: OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è strutturata per attirare volontari, oltre a fornire consigli e supporto tecnico per la manutenzione e la crescita della tua collezione o del tuo progetto.
  • Incoraggiare contributi: volontari e collaboratori sono maggiormente invogliati ad investire il loro tempo e le loro energie in un progetto quando sanno che il loro lavoro verrà conservato.
  • Supporto finanziario in un contesto no profit: OTW non sfrutterà mai il tuo lavoro o il lavoro dei tuoi collaboratori per profitto individuale.
Fornite spazio nei server a tutti i progetti fandomici che ne hanno bisogno?

Anche se Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi) accoglie fanwork di tutti i tipi, le nostre risorse per supportare progetti che non possono essere integrati facilmente dentro ad AO3 sono limitate. Siamo aperti al dialogo con chi si prende cura di qualsiasi progetto fandomico che richieda il nostro aiuto, ma non forniamo hosting come fa un ISP. Prima di essere importato, un particolare progetto che richieda un suo spazio sui server o altre risorse dovrà essere approvato dal Consiglio di Direzione di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) in quanto collezione speciale.
Chi mantiene una collezione importata sotto l’egida di Open Doors (Porte Aperte) deve anche aderire ai Termini di Servizio di Porte Aperte.

Gestisco un archivio che vorrei importare/di cui vorrei fare un backup su Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi). Cosa devo fare?

Contatta Open Doors (Porte Aperte) e potremo discutere del tuo archivio e creare un piano dettagliato per l’importazione. Facci sapere fin da subito se hai esigenze particolari, ad esempio se il tuo archivio contiene file multimediali. Una volta giunti a un accordo sul progetto, provvederemo, insieme a te, a pubblicizzare l’importazione.
Ecco di cosa abbiamo bisogno da parte tua e del/dei tuo/tuoi co-mod:

  • La disponibilità a lavorare con Porte Aperte almeno per la durata dell’importazione. Se i mod non saranno disponibili e non avremo sostituti con cui lavorare, saremo costretti a mettere in pausa l’importazione.
  • La partecipazione al processo di divulgazione.
  • L’adesione alle normative di Porte Aperte per attribuire l’accreditamento dei lavori importati, fornire contesto per l’importazione e aiutare i creatori a reclamare le loro opere.
  • Se l’archivio originale rimarrà online, ci serviranno i permessi di modifica per cancellare lavori o cambiare i nomi dei creatori in seguito alle richieste dei creatori stessi.
E se volessi preservare fanwork non digitali come fanzine, opere d’arte, video su nastro, volantini e programmi di convention?

All’inizio del 2009, Open Doors (Porte Aperte) ha lanciato il Fan Culture Preservation Project (Progetto per la Conservazione della Cultura dei Fan) unitamente al Dipartimento Collezioni Speciali presso le Biblioteche dell’Università dello Iowa. Questo progetto è dedicato alla conservazione di oggetti legati al fandom come letterzine, fanzine e altri lavori e cimeli non digitali dei fan.
Contatta il comitato Porte Aperte per avere maggiori informazioni su come donare zine o altri oggetti legati alla cultura dei fan al Fan Culture Preservation Project.

Io ho il diritto di trasferire/fare il backup del mio archivio in Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi)? Dopotutto non le ho scritte io tutte quelle storie!

Magari non hai scritto tutte le storie, ma se moderi un archivio hai accettato la responsabilità di mantenerle online e accessibili. Pensiamo che trasferire un archivio su Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi) sia un’azione pari al cambio del web host o dell’ISP, o all’installazione di un software aggiornato per l’archivio; è come se un bibliotecario spostasse una collezione.

Come può Open Doors (Porte Aperte) aiutarti ad importare o fare il backup del tuo archivio?

Siamo felici di aiutare i gestori degli archivi a trasferire i loro contenuti su Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi)! Anche se al momento non siamo in grado di effettuare importazioni di massa degli archivi, possiamo aiutarti a rendere l’importazione manuale più semplice, in particolare con le seguenti attività:

  • Divulgazione: pubblicizzare l’importazione usando i canali media di OTW e rispondendo alle domande.
  • Procedure: fornire strumenti che automatizzano l’invio degli inviti (tanti quanti ne servono) e delle email che permettono ai creatori di reclamare i loro lavori, assistenza nel tracciamento dei lavori da importare, istruzioni e aiuto con le domande relative ad AO3 (per esempio collezioni, tags, ecc.)
  • Supporto Tecnico: se vuoi, possiamo aiutarti a creare backup e/o impostare reindirizzamenti.

Gli archivi saranno conservati all’interno di AO3 sfruttando la funzionalità delle Collezioni e, in quanto mod dell’archivio originale, saresti invitat@ a moderare la collezione all’interno di AO3. Durante questa importazione, avremo bisogno di te e/o dei volontari che ci indicherai per:

  • Fornire feedback su bozze e suggerimenti di tag di AO3
  • Importare i lavori
  • Pubblicizzare l’importazione ai membri dell’archivio (ad esempio via email, postando nelle communities, ecc).

Se dopo l’importazione non vorrai più avere nulla a che fare con l’archivio, potrai indicare un nuovo curatore per la collezione o chiudere la collezione in modo che non vi possano più essere aggiunti altri lavori. (Se un volontario più avanti dovesse richiedere di gestire una collezione chiusa, cercheremo di contattarti per capire se vuoi trasferire la collezione nelle loro mani; procederemmo con questo trasferimento solo con il tuo consenso).

In quei casi in cui il dominio originale del sito dell’archivio fosse ancora disponibile, potremmo anche impostare dei reindirizzamenti automatici dalle URL originali ai nuovi indirizzi su AO3, preservando gli indirizzi esistenti, ma non possiamo garantirti a priori che ci riusciremo.

Se è vero che spesso aiutiamo i mod a importare archivi che stanno per chiudere (o che sono già offline), Open Doors (Porte Aperte) in realtà andrebbe coinvolta ogni volta che qualcuno pianifica di importare lavori per conto di un altro creatore. Ad esempio, se vuoi fare il backup dentro AO3 di un archivio attivo, usare AO3 come un’estensione del tuo archivio, creare un account memoriale per un amico o un’amica, o qualsiasi altra situazione, ti preghiamo di contattare Porte Aperte.

Gli archivi che sono stati integrati in AO3 saranno anche elencati nella galleria di Porte Aperte.

Per Fan con Fanwork Archiviati

Ho inserito la mia storia in un archivio che ora fa parte di Open Doors (Porte Aperte). Se non voglio che sia più presente al suo interno, posso farla rimuovere?

Sì, certamente. Leggi “Come faccio a ottenere il controllo sui miei lavori importati?”. Inoltre, saremo felici di lavorare con te per cercare una soluzione diversa dalla cancellazione, che preservi il tuo lavoro come parte della collezione dell’archivio, ma che ti faccia anche sentire a tuo agio. Come puoi leggere al link indicato, offriamo l’opzione di rendere “orfani” i lavori, permettendo così al lavoro di restare disponibile ma con la rimozione di ogni tipo di informazione identificativa che tu desideri rimuovere.

Perché la mia storia improvvisamente è su Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi)?

Perché l’archivista che gestisce l’archivio che hai usato ha deciso di spostarsi su Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi). Se da un lato gli strumenti di AO3 sono pensati per dare quanto più controllo possibile al singolo fan, nel caso di archivi molto grandi crediamo che l’archivista abbia la responsabilità e l’autorità del corpus dei lavori come collezione. Gli archivisti spostano gli archivi su server diversi, aggiornano il software che organizza i lavori, cambiano webhosting, ecc. per mantenere una collezione di fanwork sempre vitale, online, e compatta. Trasferire o fare il backup di una collezione su AO3 è solo un altro modo di assicurare l’accessibilità a lungo termine di un archivio. L’archivista continuerà inoltre ad avere il controllo della collezione se lo vorrà, e potrà deciderne le regole, ecc. In ogni caso, se un singolo fan vuole rimuovere le sue storie dall’archivio originale o da AO3, forniamo strumenti di semplici utilizzo per farlo; leggi più sotto.

Come faccio a sapere se un archivio contenente i miei lavori verrà importato dentro Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi)?

Prima di importare un archivio, pubblicheremo un annuncio sul blog di news di Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi), sul blog di TransformativeWorks.org, sui canali Dreamwidth e LiveJournal di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi), su Tumblr, e sull’account Twitter di AO3: @ao3org. Inoltre incoraggeremo chi si occupa degli archivi in fase d’importazione a pubblicizzare l’importazione sul vecchio archivio (se fattibile) e tramite tutti quei canali su cui pensano che gli utenti interessati possano leggere l’aggiornamento. Dato che gli archivi a rischio spesso sono piuttosto vecchi e gli utenti se ne sono andati e/o hanno cambiato i loro dati di contatto, non possiamo garantire che tutte le persone coinvolte riusciranno ad essere informate in tempo, ma faremo del nostro meglio per avvertire tutti.

Come faccio a sapere quando il mio lavoro viene importato su AO3?

Durante l’importazione, verrà inviata una email a tutti gli utenti i cui lavori sono stati importati. Queste email verranno spedite all’indirizzo email associato all’account nel vecchio archivio. Questo vuol dire che se non hai più accesso a quell’indirizzo email, non riceverai una notifica automatica. La nostra speranza è che tutta l’opera di pubblicità riguardante le importazioni riesca a raggiungere le persone coinvolte. Per leggere la lista degli archivi importati, visita la Galleria di Collezioni Speciali di Open Doors (Porte Aperte).

Cosa succederà quando il mio lavoro verrà importato su Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi)?

Durante l’importazione del tuo lavoro su Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi), succedono diverse cose:

  1. Invieremo una email all’indirizzo registrato nell’archivio importato per avvisarti dell’importazione.
  2. Se hai già un account su AO3 associato allo stesso indirizzo email, le tue storie verranno sincronizzate in automatico nel tuo account. (Le storie che hai già importato tu usando la funzione Importa da URL non verranno importate di nuovo).
  3. Se hai già un account ma è associato a un altro indirizzo email, puoi sempre decidere di rivendicare le tue storie usando i link nell’email di notifica.
  4. Se non hai un account di AO3 associato a quell’indirizzo email, riceverai l’invito a crearne uno, e a rivendicare i tuoi lavori.
  5. I tuoi lavori importati per impostazione predefinita saranno visibili solo agli utenti di AO3 che hanno effettuato il login finché non li rivendicherai e sceglierai se renderli accessibili pubblicamente. In alcuni casi (specialmente se l’archivio originale era aperto al pubblico, e l’archivista ne fa richiesta esplicita) i lavori verranno resi accessibili pubblicamente in modo automatico dopo tre mesi, che siano stati rivendicati o meno.
Che succede se non ho un account su Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi)?

Quando un archivio viene importato dentro Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi), riceverai un avviso via email. Se non hai già un account, riceverai anche l’invito a crearne uno (senza necessità di passare per la nostra normale lista di inviti). Yay! Se hai già un account, potrai decidere di rivendicare i tuoi lavori.

Come faccio a ottenere il controllo sui miei lavori importati?
  • Se l’indirizzo email registrato nel vecchio archivio è lo stesso che hai usato per registrarti ad Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi):
    1. Riceverai una email che ti informerà che ti tuoi lavori sono stati importati e sincronizzati con il tuo account.
  • Se hai accesso all’indirizzo email associato all’account sul vecchio archivio, riceverai una email che ti informerà che i tuoi lavori sono stati importati e ti darà le seguenti opzioni:
    1. Rivendicare i tuoi lavori su AO3 e creare un nuovo account a cui associarli (quindi potrai avere un account AO3, se non ne avevi già uno). A quel punto potrai modificarli, eliminarli, ecc. come faresti con ogni altro lavoro pubblicato su AO3.
    2. Rivendicare i lavori importati e associarli al tuo account AO3 esistente. A quel punto potrai modificarli, eliminarli ecc. come faresti con ogni altro lavoro pubblicato su AO3.
    3. Eliminare i lavori importati. Se lo fai, avrai anche l’opzione per evitare che altri lavori associati a quell’indirizzo email vengano importati in futuro su AO3.
    4. Rendere orfani i lavori importati. I lavori così restano su AO3, ma vengono rimossi dal controllo di qualsiasi account. Puoi scegliere se rimuovere il nome a cui erano associati nel vecchio archivio o lasciarlo visibile come pseudonimo. (Attenzione: se scegli di rendere orfani i tuoi lavori, ricordati prima di controllarli ed eliminare qualsiasi altra informazione riconducibile a te.)
  • Se non hai accesso all’indirizzo email associato all’account nell’archivio originale:
    1. Contatta Open Doors e forniscigli il nome del tuo account sull’archivio originale e qualsiasi altra informazione che possa aiutarli a verificare la tua identità.
Come fanno gli utenti a trovare il mio lavoro?

L’archivio importato verrà reso una collezione su Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi), così resterà distinto e potrà essere navigato in maniera indipendente dall’archivio principale. I lavori importati saranno anche accessibili dalle pagine principali di AO3 (potresti anche ottenere dei nuovi lettori!). Quando possibile, imposteremo dei reindirizzamenti dal dominio dell’archivio originale ad AO3: renderemo nota questa evenienza caso per caso.

Cosa succede se ho già pubblicato una copia dei lavori che verranno importati su Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi)?

Se hai importato dei lavori dall’archivio originale utilizzando il nostro strumento di importazione, i lavori non verranno importati nuovamente e la tua copia verrà associata automaticamente alla nuova collezione. Se hai postato il lavoro manualmente o lo hai importato da un indirizzo diverso, dovrai decidere cosa fare del lavoro duplicato. Sapendo che, quando possibile, gli indirizzi web dell’archivio importato reindirizzano alla copia importata di questi lavori (per preservare liste di recensioni e segnalibri), puoi:

  • Aspettare lo strumento di unione attualmente in sviluppo, che può combinare il numero di click e di recensioni di entrambe le copie, mantenendo però una sola copia della storia (e conservando i link di reindirizzamento, se possibile).
  • Eliminare la copia importata (rendendo così il reindirizzamento inutilizzabile, dove fosse presente) e aggiungere la copia preesistente alla collezione dell’archivio importato.
  • Eliminare la storia preesistente su AO3.
  • Quando possibile, richiedere a Open Doors di fare in modo che il reindirizzamento punti alla copia preesistente di AO3. Per farlo, contatta Open Doors (Porte Aperte) comunicandogli il nome del tuo account su AO3, il nome del tuo account sull’archivio importato e i link ai lavori a cui vuoi che puntino i reindirizzamenti.
Perché state importando archivi dentro AO3? Perché semplicemente non salvare l’intero archivio e ospitarlo sui server di AO3?

Preservare la cultura dei fan è un elemento chiave della nostra missione: amiamo la pluralità di fandom e vogliamo che ci siano molti singoli archivi, e vogliamo assicurarci che se qualcuno non è più in grado di mantenere un archivio, quella parte di fandom non vada persa. Ci piacerebbe essere in grado di preservare gli archivi in sé, ma servono troppe risorse: ogni archivio avrebbe bisogno di un suo spazio sul server, di una squadra di programmatori capaci di aggiornare e/o riscrivere il codice in cui è scritto, dei moderatori dedicati, ecc. Importare gli archivi in Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi) rendendoli collezioni distinte ci permette di preservare la meravigliosa creatività dei fan e un po’ di quell’identità individuale, al tempo stesso assicurandoci di dover fare manutenzione a un solo codice, un solo gruppo di server, e avere una sola squadra di supporto tecnico.

Cosa devo fare se non voglio che i miei lavori vengano importati?

Contatta Open Doors (Porte Aperte) dall’indirizzo email registrato nell’archivio da importare e richiedi un blocco per quell’indirizzo. Bloccare un indirizzo farà sì che lo strumento di importazione di massa non importi mai una storia associata a quell’indirizzo. Se non hai più accesso all’indirizzo email che vorresti bloccare, includi nell’email qualsiasi informazione utile a verificare la tua identità. Ti preghiamo di comprendere che in questi casi le richieste verranno considerate ed esaminate attentamente.

Fan Culture Preservation Project (Progetto per la Conservazione della Cultura dei Fan)

Gli archivi saranno disponibili in formato digitale?

OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) e l’Università dell’Iowa lavoreranno alla ricerca di un modo per digitalizzare alcuni di questi materiali, così che i fan che li vogliono vedere possano accedervi, anche se non possono andare in Iowa, negli Stati Uniti. Speriamo di riuscire a raggiungere molti degli autori per avere la loro autorizzazione a condividere online i loro lavori in modo più esaustivo.

Cosa farete per la privacy dei fan? Molti fan pubblicano le loro storie con il loro nome reale.

Rispettare i diritti e la privacy dei fan è la prima priorità sia dell’Università dell’Iowa che di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi). La normale catalogazione pubblica includerà solo il titolo della fanzine ed il suo fandom (per esempio Blake’s Seven: The Other Side 1, 3 [1986-1987]), nello stesso modo in cui una rivista è catalogata nell’archivio di una biblioteca. Comunque, speriamo di ricevere dai singoli autori ed editori il permesso di condividere online i loro contenuti in modo più esaustivo.

Posso prendere in prestito questi materiali attraverso programmi di prestito interbibliotecario?

Gli elementi della collezione rimarranno stabilmente all’Università dell’Iowa. Il team delle Collezioni Speciali è però disposto a fotocopiare e inviare fino a 100 pagine a studiosi o altre parti interessate al prezzo di circa 25 centesimi a pagina, come da loro procedura standard.

Nel mio testamento, potrò lasciare la mia collezione fandomica a questo progetto?

Sì. Ti possiamo aiutare con le giuste indicazioni per il tuo lascito.

Se avessi materiale da donare, a chi dovrei rivolgermi?

Puoi contattare il comitato Porte Aperte per ricevere assistenza riguardo alla donazione a questo progetto.

Ho scatole (scaffali/stanze/case) piene di fanzine! Non posso permettermi di spedire tutto in Iowa!

Ti possiamo aiutare! Il Fan Culture Preservation Project (Progetto per la Conservazione della Cultura dei Fan) può organizzare non solo una spedizione postale, ma anche un servizio di corriere UPS per la raccolta delle donazioni. Non lasciare che le spese o le quantità ti impediscano di donare.

Il Fan Culture Preservation Project (Progetto per la Conservazione della Cultura dei Fan) ha delle restrizioni alle donazioni in base alla lingua o al Paese d’origine?

No. Sia il Fan Culture Preservation Project che l’Università dell’Iowa sono interessati a raccogliere materiali dai fan di tutto il mondo, incluso ciò che non è in lingua inglese o che non proviene da un paese di lingua inglese. Però così come per le donazioni dagli Stati Uniti, le nostre possibilità di aiutare con le spedizioni dipenderà dalle risorse disponibili.